Accademia Degli Oziosi

Fondata a Napoli nel 1611

Una serata invernale in vernacolo romanesco e napoletano

Posted by accademiadeglioziosi su 22 dicembre 2011

Sabato 17 dicembre dalle 16,30 alle 18,30.

L’ultimo incontro del 2011, a Viale Pola 23, è stato chiamato “invernale in vernacolo”

Infatti si sono ascoltati:

. alcuni brani della storia di Roma letti in romanesco dal suo autore ,Gianni Scialanga

. i corrispondenti brani della storia di Roma, scritta in napoletano da Ernesto Murolo nel 1902, letti

  dal carissimo e  bravissimo Aldo Castaldi, venuto apposta da Napoli, come  le altre volte.

. alcuni brani della Storia di Troia di Mario Sessa, in napoletano,letti da Gino Sessa

. Sergio Masini ha letto  brani del compianto Enzo Perna tra i quali “Ragionando di divinazione ” 

. inoltre, una chicca: sono state lette da Mara Masini alcune poesie di Maria Vittoria  Catapano

… tutti accompagnati dalla chitarra di Sergio Trojse, fondatore dell’Accademia degli Archetipi,la

     neonata sorella della nostra quattrocentennale Accademia.

Presente, tra gli altri, anche l’ing. Felice Vinci che ha dimostrato che la guerra di Troia è avvenuta nel      

  Golfo Baltico e che nei primi mesi del prossimo anno ci intratterrà con gli aggiornamenti della sua

   ..certezza.


Gianni Scialanga che legge la sua Storia di Roma, Aldo Castaldi ,seduto, che ha letto la stessa di Ernesto Murolo e alla chitarra Sergio Trojse.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: